Nuova ADRENALINE GTS16 più confort e durata #runhappy

Il classico modello per pronatori torna in una nuova versione più comoda e ammortizzata che mai!

16 come 2016. Il nuovo anno di Brooks si apre con la nuova edizione di una delle scarpe più amate dai runner. Si tratta della nuova Adrenaline GTS16, regina della categoria “Cushion Me”, che include i modelli Brooks protettivi e ammortizzati.

Con la sua tradizionale calzata ammortizzata e iper-protettiva GTS16 porta ai massimi livelli il concetto di comfort durante la corsa sulle lunghe e anche lunghissime distanze.

Brooks Adrenaline Gts 16 W Scarpe da corsa, Donna, Multicolore (Silver/Blue Bird/Blue Tint), 40

Ridisegnata nella parte anteriore, con linee sempre più fluide ed eleganti – e tante nuove colorazioni che strizzano l’occhio al glamour – la nuova Adrenaline non deluderà i suoi fedelissimi fan e probabilmente ne catturerà di nuovi.

Il runner che ha un appoggio tendente alla pronazione e ha bisogno di sostengo e stabilità in corsa troverà in una scarpa come GTS16 un’ottima compagna di allenamenti, ideale sia per neofita che si prepara alla sua prima mezza maratona, che per podista esperto che non viaggia mai sopra i 4,30 min/km di media.

Brooks Adrenaline Gts 16 M Scarpe da corsa, Uomo, Multicolore (Methyl Blue/Green Gecko/Black), 42

La nuova Adrenaline è nata, infatti, per accompagnare ogni tipo di falcata: questo grazie all’intersuola realizzata in BioMoGo DNA, polimero brevettato da Brooks e suo autentico marchio di fabbrica, che si comporta come un fluido non-newtoniano adattandosi alla pressione che riceve e assicurando il 30% di ammortizzazione in più rispetto a materiali come EVA o gel.

In più, attraverso il Progressive Diagonal Rollbar, un sistema che prevede la distribuzione della mescola dell’intersuola in vari strati di densità crescente, Adrenaline GTS16 stabilizza la fase di atterraggio del piede a seconda della velocità e del tipo di appoggio di chi la indossa. La progressiva durezza del supporto e il drop di 12 millimetri assicurano inoltre tutta la comodità e il sostegno che ci si può aspettare da una calzatura. I profondi intagli, chiamati V-Groove, fanno poi in modo che la scarpa sia flessibile e permetta di spostare velocemente il peso del corpo dal tallone alla punta.

L’ammortizzazione di cui Adrenaline GTS16 è capace non si ferma all’intersuola. Il battistrada infatti, costruito con una struttura a tasselli che ne aumenta l’aderenza al terreno, è anch’esso ammortizzato, soprattutto nella zona del primo metatarso, cioè dell’ossatura dell’alluce.

Infine, i tiranti che partono dalla zona del tallone, il collare imbottito e la tomaia senza cuciture, rivestita in mesh traspirante, donano ad Adrenaline GTS16 il massimo comfort possibile.

Nuova ADRENALINE GTS16: 1000 KM di protezione (E MORBIDEZZA) #runhappy

Insomma, la nuova arrivata di casa Brooks ha tutto quello che serve per essere la compagna perfetta per chi non intende lesinare sui chilometri e ha bisogno di una calzatura che si adatti alla meccanica delle sue gambe e le renda finalmente felici di correre in libertà.

Adrenaline GTS16 è disponibile in molte colorazioni eccezionali: oltre al total black per uomo e donna, e al modello classico in blu e argento, Brooks ha pensato per l’uomo gli abbinamenti tomaia nera-battistrada rosso e giallo e tomaia rossa-battistrata grigio; la donna invece potrà scegliere tra una delle due colorway sui toni dell’acquamarina (tomaia argento-battistrata e stringhe acquamarina e tomaia acquamarina-battistrada e stringhe rosa) e l’esplosivo abbinamento di viola per la tomaia e verde e indaco per stringhe e battistrada.