Le 100 facce della musica italiana scelte da Rolling Stone

“LE 100 FACCE DELLA MUSICA ITALIANA” Cento protagonisti della musica
fotografati per Rolling Stone da Giovanni Gastel 5 febbraio – Fabbrica del Vapore powered by Socialmatic e BMW Motorrad

Bellezza, intensità, emozione. Sono le prime di tantissime parole che arrivano alle labbra di fronte al monumentale lavoro che Rolling Stone Italia ha commissionato al grande fotografo Giovanni Gastel. “Le 100 facce della musica italiana”, un progetto mai realizzato prima da un periodico, cento protagonisti del nostro mondo musicale ritratti dallo stile inconfondibile ed elegante di Gastel: tutti i più grandi rappresentanti dello show biz italiano hanno aderito con entusiasmo e partecipazione a questa straordinaria avventura.

Scatti in bianco e nero e a colori, ritratti stretti, sorrisi mai visti, sguardi intensi rubati dalla macchina fotografica. Nella lunga lista dei personaggi fotografati per Rolling Stone non solo artisti, ma anche figure professionali che permettono alla musica di continuare a esistere: discografici, promoter, produttori, manager.

E tra gli ospiti di questa incredibile iniziativa anche Pino Daniele, tra i primi ad arrivare in studio il 3 novembre: Rolling Stone gli dedica questo numero con le 100 facce della musica italiana – racconta l’editore Luciano Bernardini de Pace – “e pubblica il suo ultimo ritratto, ma la sua musica non sarà mai ultima, ogni volta che una sua canzone suonerà – questa è la musica – Pino Daniele sarà vivo e noi con lui. Rolling Stone regala a tutti i fan di Pino il ritratto che abbiamo pubblicato in quarta di copertina. Si potrà scaricare in alta definizione dal nostro sito e stamparlo nella dimensione preferita. 100 è un numero grande ma può essere piccolo, quando è un limite che ti poni. Cento personalità della musica italiana. Ma ce ne saranno mille! È vero. Questi sono i nostri primi cento di una storia che vogliamo non finisca più”.

Il numero speciale di Rolling Stone dedicato ai cento nomi della musica italiana sarà in edicola dal 6 febbraio e verrà presentato giovedì 5 con un grande evento alla Fabbrica del Vapore.

Partner della serata Socialmatic – una giovane società nata nel 2013, focalizzata sulla creatività e l’innovazione per portare sul mercato prodotti e soluzioni uniche, sviluppate avendo in mente un mondo sociale e interconnesso, preservando il concetto di memoria e di ricordo, attraverso un uso creativo e coinvolgente della fotografia e della musica, non combattendo la rivoluzione digitale, ma vivendola da un punto di vista intimo e personale; l’evento di Rolling Stone sarà raccontato anche attraverso, Socialmatic Photonetwork, il primo social network per la fotografia reale – e BMW Motorrad che sarà presente con la BMW R nineT, la moto realizzata in occasione dei 90 anni di BMW Motorrad, in uno spazio in cui verranno esposti anche due progetti custom realizzati sulla sua base. Da oltre 90 anni, BMW Motorrad si impegna a mantenere viva quella che per molti è una delle più grandi passioni: la moto.

Le 100 facce della musica italiana rolling stone

Durante la serata lo show-cooking del cuoco Filippo La Mantia gratificherà gli ospiti con un menù improvvisato a sorpresa, grazie alla cucina itinerante Fulgor Milano, appositamente disegnata e progettata per lui.

Il dj set della festa sarà a cura di Nicola Guiducci, il mitico fondatore e animatore del Plastic di Milano.

“Le 100 facce della musica italiana” si concretizza in una mostra fotografica – alla Fabbrica del Vapore di Milano, Edificio Messina 2, in via Procaccini 4 – che rimarrà allestita fino al 22 febbraio e sarà visitabile solo su invito nei giorni e negli orari indicati di seguito, contattando 100facce@rollingstone.it
giovedi  e venerdì 18-22, sabato 11-22, domenica 11-19.

La mostra “Le 100 facce della musica italiana” si inserisce all’interno del progetto ‘Inside music, Outside art’ – www.insidemusicoutsideart.com – una co-produzione Comotti 1969 e Comune di Milano, ospitato presso la Fabbrica del Vapore, una serie di iniziative che ampliano la relazione con la musica, che non è solo ascoltata, ma anche ‘guardata’. Un progetto dal carattere formativo, rivolto ai giovani, e teso a diffondere i valori della creatività attraverso la musica, la fotografia e l’artigianalità.

LE 100 FACCE DELLA MUSICA ITALIANA
(in ordine alfabetico)
Marco Alboni, Giovanni Allevi, Alessandra Amoroso, Biagio Antonacci, Renzo Arbore, Arisa, Malika Ayane, Claudio Baglioni, Franco Battiato, Samuele Bersani, Mario Biondi, Brunori Sas, Bugo, Caparezza, Vinicio Capossela, Pierpaolo Capovilla, Luca Carboni, Caterina Caselli, Andrea Castellari, Francesco Cattini, Claudio Cecchetto, Clementino, Club Dogo, Paolo Conte, Cesare Cremonini, Simone Cristicchi, Mimmo D’Alessandro & Adolfo Galli, Cristiano De André, Francesco De Gregori, Roberto De Luca, Dente, Adele Di Palma, Veronica Di Quattro, Cristina Donà, Ludovico Einaudi, Elisa, Emis Killa, Ensi, Fabri Fibra, Fedez, Tiziano Ferro, Eugenio Finardi, Ivano Fossati, Frankie hi-nrg, Max Gazzé, Giorgia, Dario Giovannini, Francesco Guccini, J-Ax, Jovanotti, Ligabue, Linus, Litfiba, Luci della Centrale Elettrica, Mannarino, Fiorella Mannoia, Marlene Kuntz, Marracash, Emma Marrone, Alessandro Massara, Marco Mengoni, Lorenzo Mieli, Mina, Ministri, Mogol, Gianni Morandi, Morgan, Gianna Nannini, Negramaro, Negrita, Mauro Pagani, Giuliano Palma, Massimiliano Pani, Omar Pedrini, Pierpaolo Peroni, Max Pezzali, Eros Ramazzotti, Enrico Rava, Francesco Renga, Andrea Rosi, Enrico Ruggeri, Salmo, Maurizio Salvadori, Ferdinando Salzano, Andrea Scrosati, Stefano Senardi, Daniele Silvestri, Sir Bob Cornelius Rifo, Subsonica, Fabio Treves, Claudio Trotta, Davide Van De Sfroos, Ornella Vanoni, Vasco, Roberto Vecchioni, Antonello Venditti, Verdena, Nina Zilli, Zucchero, Paola Zukar