Breaking News

Donne, Cucina e Tecnologia: la tecnologia che sta rivoluzionando il nostro mondo in cucina.


Donne, Cucina e Tecnologia: la tecnologia che sta rivoluzionando il nostro mondo in cucina.
maggio 14
13:40 2012
pinit fg en rect gray 20 Donne, Cucina e Tecnologia: la tecnologia che sta rivoluzionando il nostro mondo in cucina.

Donne, Cucina e Tecnologia: la tecnologia che sta rivoluzionando il nostro mondo in cucina.

#Donne Smart: la tecnologia che migliora la vita

Quante volte abbiamo pensato che cucinare un piatto tipico senza “l’aiuto da casa”, la classica telefonata alla mamma, sarebbe stato impossibile? Ma anche “quella ricetta non la ricorderò mai”? Ho il frigo quasi vuoto, cosa potrò cucinare con questi pochi ingredienti? E quante volte avremmo voluto ricordare che un alimento stava per scadere? Se almeno una volta anche voi vi siete poste una di queste domande; se anche per voi cucinare vegetariano, indiano, giapponese, messicano o semplicemente cucinare è un’impresa, o una grande passione, allora non potere perdervi questo articolo.

Tante oggi le App che con ricette delle più svariate, ma anche focalizzate su una determinata tipologia di cucina, ci migliorano la vita. Iniziamo dalla base. La cucina. Nell’epoca della tecnologia che ci migliora la vita, assistiamo ogni giorno ad una miriade di invenzioni utili a semplificare il nostro quotidiano, tra tutti gli spazi sui quali la ricerca e sviluppo dei principali player si è concentrata non poteva mancare la cucina. La cucina di domani mira a diventare uno dei principali covi della tecnologia e in questo articolo vedremo alcuni casi reali.

Quante volte ci è capitato di sbagliare la cottura di un cibo a causa dell’alta o bassa temperatura della padella? Quante volte ci è capitato di fare un fritto che sa troppo di fritto? Oggi la tecnologia ci aiuta nella ricerca e nell’ottenimento della ricetta perfetta e mette a nostra disposizione SmartPan[2] di Digital Cookware. Cos’è? Semplice Smartpan è una padella che a differenza della sua comune antenata è dotata di un minicomputer nel manico, regolabile a seconda di quello che si vuole cucinare. Impostata la pietanza che si vuole cucinare, uova, bistecche, patate e altro, e’ il microchip a calcolare la temperatura ideale di cottura e a lanciare un segnale d’allarme quando il cibo e’ cotto, insomma il sogno di ogni cuoca per non sbagliare mai temperature e tempi di cottura.
E passiamo adesso dalla padella alla brace, anzi dalla padella al Frigorifero! Vi è mai capitato di buttare del cibo perché non ricordavate la scadenza? Da domani tutto ciò sarà solamente un brutto ricordo infatti arriverà presto un Frigorifero[3]molto social che grazie al suo display touch da 8’’ e ad una connessione wifi ci permetterà di essere costantemente aggiornati su previsioni del tempo, calendario, radio, block notes digitale, ricette di cucina online e social network come Twitter, ma soprattutto ci consentirà di avere un controllo automatico della data di scadenza dei cibi che ci sono al suo interno e di regolare in remoto la temperatura tramite il proprio smartphone.

Se da una parte il Frigorifero ci manderà degli sms per avvisarci che sta per scadere qualcosa, non vi preoccupate avremo modo di ricambiare anche noi mandando sms al forno per dirgli di accendersi! Infatti grazie ad un nuovo modulo hardware Android[4], basato sul sistema Google, e attualmente implementato su un forno a microonde è possibile inviare un sms al forno per dare inizio alla cottura della nostra cena. Si pensa che nell’immediato futuro lo stesso hardware potrà essere utilizzato anche come pannello di controllo per la gestione della casa, in grado di monitorare il funzionamento di elettrodomestici e di interagire anche con palmare Android, staremo a vedere.

Adesso passiamo dalla cucina agli altri elementi fondamentali di un buon pasto, il cuoco e le ricette. Se siamo delle dilettanti della cucina e vogliamo partire da ricette semplici, Ricette[5] è l’App che fa al caso nostro. Questa App contiene ricette di medio-bassa difficoltà, per persone alle prime armi in cucina ed è un piccolo manuale di riferimento per le più note ricette di cucina italiana. Dalla grafica elaborata ci offre diverse opzioni infatti, le ricette possono essere divise per: tempo di preparazione e genere (ogni genere è caratterizzato da un colore diverso e nella previews è possibile vedere i tempi di preparazione). Se le divisioni vi sembrano troppo macchinose, niente paura, l’intero database può essere sfogliato anche in ordine alfabetico ed è disponibile la funzione di ricerca. L’applicazione non necessita di una connessione ad internet.

“Mamma mi ricordi come si fa quella ricetta? Si tesoro, la condivido in mail con Handy CookBook[6]!”. Se non siamo proprio alle prime armi e vogliamo provare ogni giorno una nuova ricetta, Handy CookBook con le sue 25600 ricette suddivise in categorie è l’App che fa per noi. Come con “Ricette”, anche qui vi è una divisione per categorie; tutte le categorie sono ben fornite, la più povera, si fa per dire,“le salse”, contiene circa 1000 ricette. Con Handy cookBook è possibile capire la quantità di ingredienti partendo dal numero degli invitati. Sfruttando la rete wifi dell’iPhone, è possibile modificare e arricchire il database di Handy CookBook, dopo la preparazione del piatto infatti è possibile catturare in una foto il nostro piatto e allegarlo ad una nuova ricetta. Grazie alla funzione valutazione di un piatto è possibile avere sott’occhio le ricette più apprezzate. Anche per questa applicazione è abilitata la “ricerca” e non è necessaria la connessione ad internet.

E se oggi non sappiamo con che contorno accompagnare il nostro arrosto e non vogliamo fare “sempre le solite cose”, ecco iCuoco[7], un’applicazione che mette a nostra disposizione più di 600 ricette testate da professionisti. iCuoco ci offre la possibilità di ricercare per interesse, così scrivendo parte del nome della ricetta o dell’ingrediente che ricerchiamo l’App visualizzerà man mano una selezione di ricette contenenti la parola cercata. Le ricette sono suddivise in 9 categorie principali: antipasti, primi piatti, riso e risotti, carne, pesce, verdure, zuppe e minestre, torte, dolci al cucchiaio. Ogni ricetta è corredata da: ingredienti e quantità, quantità per persone, procedimento dettagliato passo per passo, tempi di cottura, tempi per la preparazione, grado di difficoltà, fotografia del piatto finito. Questa App è anche dotata della sezione preferiti dove possiamo inserire le ricette che più frequentemente realizziamo per averle facilmente a portata di click.

Vogliamo cucinare una nuova e gustosa ricetta senza spendere troppo al supermercato? Vogliamo sapere cosa possiamo creare con quell’ingrediente che tanto ci piace, oppure semplicemente siamo stanche di avere ricette sparse in fogli volanti per casa e vogliamo crearci il nostro libro delle ricette digitale? Oggi proprio alFemminile[8] ci viene incontro con migliaia di ricette gratuite e funzionalità interessanti per il nostro iPhone, infatti con l’App aufeminin.com possiamo trovare tutte le ricette della cucina italiana e della cucina di tutto il mondo e usare tante altre funzionalità. L’applicazione infatti ci permette di: cercare una ricetta per titolo o ingrediente, a seconda del costo e della difficoltà, commentare una ricetta, gestire le tue ricette preferite nel libro delle ricette, trovare le ultime ricette consultate, scoprire delle ricette casuali scuotendo l’iPhone.

Ma se proprio non siamo sicure della ricetta che stiamo leggendo e vogliamo un riferimento anche video, arriva in nostro aiuto GialloZafferano[9], infatti grazie all’App del più autorevole e seguito portale italiano di gastronomia, abbiamo a disposizione oltre 1300 ricette e videoricette e ogni giorno troveremo una nuova ricetta appena creata dalla loro redazione. L’App di Giallozafferano ci fornisce sempre nuove idee anche quando siamo lontane dal computer, e ci offre la possibilità di condividere i nostri commenti con la community del sito, e ricordarci che ingredienti ci mancano quando siamo al supermercato. In questa App oltre alla possibilità di commentare e condividere su Facebook le varie ricette con i 5 milioni di visitatori del sito possiamo inoltre creare il menù della settimana, esplorare pietanze da paesi lontani, trovare il cocktail giusto per accompagnare le nostre cene e infine preparare e stampare la nostra lista della spesa per non dimenticare mai nulla.

“Si ma io vorrei qualcosa di molto particolare, la pasta a casa mia è un must ed è sempre così difficile trovare ricette veramente innovative”. Amiche, anche in questo caso abbiamo un’App specifica per i nostri bisogni, si chiama iPasta[10] e porta sulla sua tavola tutto il gusto della grande tradizione mediterranea con una ricchissima collezione di ricette, dalle più semplici e tradizionali alle più ricche o originali. Come le altre App, anche iPasta ci aiuta nel fare la spesa, ci fornisce una ricetta dettagliata, ci aiuta nella realizzazione di piatti tipici regionali e ha la sezione ricette preferite ma il suo vero punto di differenziazione è la ricerca inversa e il dosa pasta! Siamo a casa e non vogliamo uscire a fare altra spesa? Utilizziamo il criterio di ricerca inverso e partiamo dagli ingredienti che abbiamo già a disposizione per creare il nostro piatto e se non sappiamo dosare la pasta? Nessun problema il dosa spaghetti ci aiuterà e sarà sufficiente allargare o stringere il cerchio con le dita!

Una buona salsa o un buon sugo possono fare la differenza in tavola: portate semplici, se accompagnate dal condimento adatto risultano ottime e speciali. Per poter offrire ai nostri ospiti un’ampia scelta di salse e per far parlare dei nostri piatti con grande soddisfazione di tutti gli invitati alle nostre cene, oggi arriva ad aiutarci iC Salse e sughi[11]. Questa applicazione presenta oltre 190 ricette per preparare salse, sughi, oli aromatizzati e impasti di vario genere per rendere le nostre portate veramente uniche e memorabili. Le categorie proposte sono: salse delicate, salse saporite, salse piccanti, salse speciali, oli e aceti, salse internazionali. Possiamo salvare una ricetta tra i preferiti, per ritrovarla facilmente o inserire ogni ricetta nel carrello della spesa, per avere la lista degli ingredienti necessari sempre a disposizione. Ma anche scoprire tante altre curiosità e consigli sul mondo dei condimenti.

“Si ma si avvicina sempre di più la prova costume, e quindi non voglio cucinare pranzi o ceni ipocalorici”. Nessun problema DonneSmart,  ecco che con iC Insalate[12] arrivano in nostro aiuto160 ricette di insalate e piatti a base di verdure per fare sempre una splendida figura. Questa App ci fornisce dalle ricette tradizionali a quelle esotiche! E’ possibile fare ricerche per ingredienti o per il titolo di una ricetta ed ancora tante curiosità! E se non dovessero bastarci? Direttamente dalla rivista Io Cucino ecco per noi Insalatone[13], che colleziona ricette che vanno dalle paste fredde al riso, dai cereali alle insalate di frutta. Con l’applicazione Insalatone e piatti freddi potremo scegliere fra 60 ricette semplicissime. Tutte le ricette sono presentate con foto e passaggi accurati, che descrivono le varie fasi di preparazione per arrivare ad un’esplosione di colori e di sapori.

Infine, se stasera vogliamo strabiliare il nostro compagno e vogliamo preparare un piatto diverso (ma veramente diverso) dal solito, oppure se dobbiamo andare a cena in un ristorante etnico e non sappiamo cosa ci aspetta o semplicemente non sappiamo cosa contengono dagli involtini primavera alle enchiladas con patate, dal ghootab al mojito? Arriva in nostro aiuto iC Cucina Etnica[14] una selezione di piu’di 340 ricette provenienti dalle piu’ svariate zone e culture del mondo (Africa, Medio Oriente, Tex-Mex, Giappone, Caraibi e Tropici, India, Oceania, Estremo Oriente, America Latina, Cina) suddivise in primi piatti, secondi, piatti unici, verdure, dessert, cocktail! E’ possibile effettuare una ricerca per ingrediente o per ricetta, inserire le ricette nei preferiti per ritrovarle al volo, o nel carrello della spesa per individuare più velocemente gli ingredienti da comprare per realizzare ogni piatto. Come sempre poi, una guida con tante curiosità e approfondimenti sulle culture e le usanze alimentari delle zone del mondo.

Insomma cosa aspettate? Provatele, sbalordite i vostri commensali e lasciateci i vostri commenti. La cucina e le ricette del futuro sono nelle nostre App!

Per ulteriori approfondimenti contatta l’autore, Silvia Vianello, tramite social network Linkedin, FB, o Twitter @ssilvia13, o via email ([email protected])

300x250 Donne, Cucina e Tecnologia: la tecnologia che sta rivoluzionando il nostro mondo in cucina.

Commenti

commenti

Silvia Vianello

Autore Articolo: Silvia Vianello

PhD in Economia. Strategy e Marketing Advisor di diverse aziende a livello nazionale e internazionale. Docente di Marketing presso la SDA Bocconi e coordinatrice del corso New Technologies in Retail. Conduce il programma televisivo di marketing digitale e nuove tecnologie "Smart Valley" dopo aver condotto per anni "Smart&App, la tecnologia che migliora la vita", su La3. Ha pubblicato il libro: "GreenWebEconomics. La Nuova Frontiera" e ha firmato vari articoli sul The Wall Street Journal, Il Sole 24 ore, L'Espresso, Economy, La Repubblica, Corriere della Sera, Chefuturo, Alfemminile. E' consulente strategico di marketing digitale, innovazione ed eco sostenibilità e fondatrice della società di consulenza Reinventami. Ha lavorato come Professore e Consulente a Parigi, New York e Houston.

Categorie

Archivi