Breaking News

Si avvicina la seconda edizione di ID Security


Si avvicina la seconda edizione di ID Security
gennaio 16
21:56 2012
Pinterest

La seconda edizione di ID Security, organizzata da edisef, si terrà il prossimo 19 aprile 2012 all’ATA Hotel di Villa Pamphili in Roma.

La diffusione di Internet, l’utilizzo massiccio della posta elettronica, l’incremento delle transazioni telematiche e l’uso crescente di social network hanno favorito una massiccia circolazione in rete di dati personali, aumentandone esponenzialmente la vulnerabilità. L’evento ID Security nasce per approfondire le tematiche legate alla sicurezza dell’identità digitale e al contrasto dei crimini informatici: nel corso di una giornata di lavori, i massimi esperti del settore, provenienti dal mondo istituzionale e dal mondo IT, delineeranno il quadro attuale del fenomeno fornendo le indicazioni per le strategie del futuro e offrendo una panoramica delle iniziative avviate in materia di dematerializzazione.

Nel corso delle due sessioni plenarie – una mattutina e una pomeridiana – verranno approfonditi i temi riconducibili a  quattro distinte aree tematiche:

Sicurezza della Identità Digitale

- L’identità digitale e la sicurezza nella pubblica amministrazione

- Strumenti per l’identità digitale per cittadini e imprese (CIE, CNS  CRS)

- Scenari di standardizzazione

- L’approccio OCSE

- Sicurezza e Cloud Computing

- Social Networking e identità

I nuovi scenari della sottoscrizione digitale

- Strumenti di autenticazione certa

- Firma digitale

- Protocolli sicuri, Crittografia

- Quadro normativo di riferimento

- Standard Internazionali

Dematerializzazione nella PA

- L’interoperabilità dei  servizi elettronici nel mercato interno UE (Direttiva Servizi 123/2006)

- Archiviazione elettronica dei documenti

- Standard e Certificazione

- Fatturazione elettronica

- Pagamenti on-line

- Gestione documentale

- Attuazione del Codice di Amministrazione Digitale.

Sicurezza e Privacy

- Data Breach

- Tecniche di furto di identità digitali (Social engineering, Phishing, Virus, worm, trojan horse, mass mailing, mixed mmc, Spyware, Key-logging, Redirector, Screen grabbing, Spoofing, Connection hijacking, Sniffing, Ram scraping, Spam e Reputation hijacking, Skimming)

- Contromisure e prevenzione

- Disciplina normative e tutela della riservatezza.

La prima edizione si è conclusa con grande successo. registrando la soddisfazione degli oltre 650 visitatori che hanno potuto assistere ad una giornata interamente dedicata alla protezione del dato digitale.

Commenti

commenti

Autore Articolo: Roberto Bonin

VUOI VISIBILITA'? COMPRA SUBITO UN PACCHETTO CLICCANDO QUI Roberto Bonin, giornalista, web content manager e consulente in comunicazione digitale, vive e lavora a Milano. Studi universitari in Medicina e Chirurgia e Ingegneria Biomedica e specializzazioni post-universitarie in Comunicazione Giornalistica ed Economia e Tecnica della Comunicazione. Ha iniziato la carriera professionale in radio per poi approdare alla carta stampata, al web e alla televisione: ha collaborato, e collabora tuttora, con numerose testate generaliste e specializzate nei settori ICT e scientifico. Ha fatto parte del Consiglio Direttivo di numerose Associazioni di categoria dei settori giornalismo e comunicazione, curandone l’ufficio stampa, e attualmente ricopre la carica di Vice Presidente dell’Associazione GSA – Giornalisti Specializzati Associati.

Categorie

Archivi